Anche se non dovete certo fare esposizioni e vi interessa solo un cane da compagnia , è bene sapere quali sono le caratteristiche estetiche della razza,vi aiuterà nella scelta dell’allevamento e del cucciolo. Per rendervi la lettura più semplice e comprensibile in fondo alla descrizione troverete una foto, tratta dal libro “Il Labrador” di Valeria Rossi.

Aspetto generale:

Costituzione robusta,raccolto,molto attivo. Cranio largo, torace ampio e profondo. Costole larghe e ben cerchiate, largo e robusto il posteriore e il rene.

Caratteristiche:

Ottimo temperamento.Agile, eccellente olfatto, amante dell’acqua, adattabile ed affezionato compagno.

Temperamento:

Intelligente,desideroso di apprendere.Mai aggressivo, mai timido.

Testa e cranio:

Cranio largo con stop pronunciato,senza guance abbondanti. Tartufo largo.

Occhi:

Di media grandezza, dolci,color marrone o nocciola.

Orecchie:

Nè grandi,nè pesanti,aderenti alla testa e attaccate verso l’indietro.

Anteriore:

Spalle obligue e lunghe, Buona ossatura e arti dritti dal gomito al suolo.

Tronco:

Torace  di buona ampiezza e profondo. Rene largo, corto e solido.

Posteriore:

Ben sviluppato, ginocchio ben flesso. Garretti bassi.

Coda:

Grossa alla base si assottiglia alla puntala coda è la caratteristica della razza. Di media lunghezza, senza frange,l’aspetto deve essere a “coda di lontra”. Non si deve mai arrotolare sul dorso.

Pelo:

Corto,fitto senza ondulazioni. Duro al tatto,sottopelo resistente all’acqua.

Colore:

Nero-giallo-cioccolato.

Taglia:

Altezze ideali:
maschi 56-57 cm al garrese
femmine 54-56 cm al garrese